Archive for luglio, 2013

lug
0

SNAPSHOTS OF A GIRL /9

Snapshots of a Girl by Beldan Sezen

Clicca per ingrandire

Cari BecchiGialli,
nel bel mezzo dell’estate sono felice di comunicarvi che il mio libro si avvicina alla conclusione. Tutte le pagine e i capitoli sono al loro posto, e sono impegnata a perfezionare disegni e testo. Poco dopo inizierà la traduzione della mia storia in italiano! È passato più di un anno da quando ci siamo incontrati e manca davvero poco per vedere i risultati finali, per stringere tra le nostre mani una copia di Snapshots.

Parlando d’altro, c’è stato un simpatico intermezzo con i ragazzi di BeccoGiallo che mi ha portato a realizzare un “graphic short” su quello che è avvenuto di recente a Istanbul. Mi ha fatto molto piacere che anche loro considerino il movimento di Gezi Park un qualcosa che merita di essere presentato a voi lettori immediatamente, in questo caso in forma di eBook.

Al momento il panorama dei media internazionali è piuttosto calmo sulla vicenda, dando l’impressione che il movimento si sia sfasciato e le cose siano tornate come prima. Ancora non è così. Una sentenza ha dichiarato illegali i piani di costruzione sull’area del Gezi Park. Una sconfitta amara e inaccettabile per l’amministrazione, che l’ha bypassata smantellando la camera degli architetti (CAT), che fino ad allora aveva portato benefici a tutta la società, e cambiando le leggi in modo di lasciare la decisione finale a un singolo ministro. Una strategia che Erdoğan vuole imporre anche sulla camera dei medici e degli avvocati. È da un mese che Gezi Park è stato evacuato, e da allora l’amministrazione Erdoğan è stata impegnata in arresti di massa e persecuzioni, cercando di bollare chiunque avesse partecipato alle manifestazioni come “terrorista”. Studenti, medici, avvocati, architetti… vecchi, giovani. Non ha importanza. Se avete messo i bastoni tra le ruote all’AK questo è quello che ottenete in cambio.

Questa la situazione attuale, nuda e cruda. Il secondo atto, the empire strikes back (o almeno ci prova). Aspetto l’inizio del terzo quindi, il ritorno dei çapulcu. Fino a quel momento state all’occhio e non credete all’hype.

lug
lug
0

Quest’anno a luglio #lamemorianonvainvacanza

Sconti BeccoGiallo luglio

Non fa bene pensare d’estate, dicono. Troppo caldo, e poi ci sono le vacanze, da passare magari nelle spiagge che ogni telegiornale mostra quotidianamente. Rilassiamoci almeno per qualche giorno, dicono.

Noi la pensiamo diversamente. Anche questo mese vi proponiamo di non smettiamo di riflettere sul coraggio di Falcone e Borsellino, su quanto accaduto a Emanuela Orlandi, sul fatto che ci fossero azioni di guerra in corso a Ustica, sulla vicenda umana e imprenditoriale di Adriano Olivetti, sulle stragi di piazza Fontana e Loggia, sulla figura dimenticata di Gramsci, su una contro-vacanza nei Balcani…
Ora più che mai non possiamo permetterci di abbassare la guardia.

Tutti i libri del catalogo BeccoGiallo saranno quindi scontati del 25% per tutto il mese nel nostro store online. Senza spese aggiuntive. Perché #lamemorianonvainvacanza…