se fossi in voi – dedicato ad emmanuel namdi

Testi e disegni di Paolo Castaldi.

 

Emmanuel Chidi Namdi, 36 anni, era fuggito con la moglie 24enne Chinyery dalla Nigeria, trovando ospitalità presso il seminario di Fermo.
Una coppia che scappava dalle violenze di Boko Haram in Nigeria, una coppia che era arrivata in Italia per rifarsi una vita lontano dagli orrori di quello che è stato definito “l’islamic state nigeriano” e che voleva trovare pace nell’Europa della civiltà e dei diritti.
Tutto questo non è successo.
Sono stati picchiati selvaggiamente da un ultrà di estrema destra mentre passeggiavano per strada.
Ha dato della scimmia alla povera  Chinyery e Emmanuel ha osato reagire.
Ora Emmanuel è morto, ammazzato a forza di botte.

Paolo Castaldi lo ricorda con queste tavole, dense di rabbia nei confronti di chi odia senza motivo e di chi pensa che una morte valga meno di altre.

 

EMMANUEL01

EMMANUEL02

EMMANUEL03_new

EMMANUEL04

Bookmark and Share

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *